Stampa
Sicurezza&Qualità
Food Safety

Il buon nome dei nostri prodotti è messo a rischio da una moltitudine di falsi e violazioni. Fondamentale rafforzare i controlli per difendere un Made In Italy che, nel mondo, vale oltre 100 miliardi di euro. 

Falsa fontina Dop nella pasta fresca, Grana Padano fasullo, violazioni nell'etichettatura, gelati con nocciole e limoni differenti dagli Igp dichiarati in etichetta. Sono decine le denuncie, soprattutto per quanto riguarda i prodotti Dop, che in Italia rappresentano un valore di 16,9 miliardi di euro, con un export pari a 9,5 miliardi.

Queste truffe alimentari sono finite nel mirino dei Carabinieri, che hanno intensificato i controlli per identificare tutti i prodotti farlocchi: "Innovazione tecnologica e sistemi di produzione e distribuzione globali rendono più pericolose le frodi alimentari, che per questo vanno punite in modo adeguato - riflette Ettore Prandini, Presidente Coldiretti - Necessario stringere le maglia ancora larghe della legislazione, con la riforma dei reati in materia agroalimentare".

 

Fonte: Sole 24 Ore